06 mar 2015 h 21.00

San Lazzaro di Savena

ITC Teatro

elfriede jelinek nelle scuole

Robert Walser
Robert Walser

Esito finale dei laboratori teatrali tenuti da “Associazione tra un atto e l’altro”, Teatro dell’Argine e Officine di Creazione C.E.P.S.

ingresso libero fino a esaurimento posti

Lui non come lui, regia Angela Malfitano e Rossella Cabiddu
Totenauberg, regia Nicola Bonazzi e Mattia De Luca
Coreografie di Paola Palmi con gli utenti delle Officine di Creazioni C.E.P.S.

Con studenti delle scuole superiori di Bologna e provincia: Liceo Artistico Francesco Arcangeli, IIS Belluzzi-Fioravanti, Istituto Enrico Mattei di San Lazzaro di Savena, IIS “Ettore Majorana” di San Lazzaro di Savena

I due testi di elfriede Jelinek  approfondiscono la conoscenza di tre importanti ed emblematiche figure del ‘900. In Lui non come lui si parla del poeta  e scrittore svizzero Robert Walser, grande camminatore solitario che attualmente è considerato uno dei massimi scrittori di lingua tedesca del novecento. Acutissimo osservatore dei particolari, apparentemente inerti, di ambienti e rapporti umani, che egli ricompone in un enigmatico tutto dove gli aspetti piu’ banali dell’esistenza quotidiana vengono portati ad essere i fondamenti della vita stessa. In  Totenauberg si affrontano due filosofi controversi e legati da un amore profondo: Martin Heidegger che rimarrà in Germania all’avvento del nazismo e Hannah Arendt, ebrea, sua allieva brillante e successivamente amante, che emigrerà negli USA ma gli rimarrà legata per sempre.
Figure legate allo svolgersi storico e letterario del secolo ‘900 in Europa ma non solo. Appartenenti alla Mitteleuropa, che molto ha partecipato all’evoluzione della letteratura e della filosofia. Personaggi che vengono a volte solo sfiorati dai libri di testo  in Italia. Ma che ci aiutano ad approfondire i temi del sopruso Nazista, dell’amore, della follia e della importanza della poesia.
Con le armi del teatro abbiamo la possibilità di addentarci dentro storie esemplari, anche lontane da noi ma al tempo stesso vicine, cercando di capire, distinguere e approfondire valori positivi e derive pericolose di diverse vicende umane, che diventano anche fabula esemplare. La scrittura innovativa del premio Nobel Jelinek assume nelle bocche dei partecipanti ai laboratori sfumature inaspettate, nuove ed emozionanti, che aprono scenari di profonda riflessione sul futuro dell’umanità.

 

Compagnia del Teatro dell'Argine
c/o ITC Teatro di San Lazzaro

E-mail: info@teatrodellargine.org
E-mail biglietteria: biglietteria@itcteatro.it

Biglietteria: +39 051 6270150
Fax: +39 051 6278647

www.itcteatro.it